Carnevale, la festa di suggestioni

che trasforma Venezia in un mondo magico

La festa del Redentore

illumina i cieli di Venezia

BEST WESTERN PREMIER HOTEL SANT’ELENA

 

Al Museo del Merletto di Burano la mostra “Dal Privato al Pubblico”

 
Al Museo del Merletto di Burano la mostra “Dal Privato al Pubblico”

I merletti della collezione Adele Fornoni Bisacco Palazzi sono esposti al Museo del Merletto di Burano fino al 28 Aprile. Il nucleo di opere costituisce una delle più importanti raccolte conservate all’interno del museo.
Si tratta di cinquanta esemplari di merletti appartenenti a diverse tipologie tecniche ed ornamentali, recuperati e conservati con competenza e amore nel corso della sua vita dalla nobildonna, veneziana d’adozione, Adele Fornoni Bisacco Palazzi. I preziosi manufatti permettono di ricostruire a grandi linee la storia di quest’arte antica e straordinaria e, anche attraverso esemplari provenienti da prestigiose realtà produttive di tutt’Europa, raccontare in maniera articolata come la preziosa tecnica del merletto si è sviluppata nel corso dei secoli.
Il Museo del Merletto nasce nel 1981 e oltre ad ospitare pezzi di alto valore permette di conoscere le tecniche di lavorazione di quest’arte sia tramite la fitta documentazione dell’archivio sia tramite il lavoro dal vivo delle merlettaie che si recano nei suoi spazi la mattina. Se volete evitare la folla e la frenesia di Venezia per un giorno la scelta giusta è visitare le bellissime isole lagunari. Burano è famosa per la lavorazione del ricamo, la fabbricazione delle maschere di Carnevale e per le facciate colorate delle case.

La mostra è aperta fino al 28 Aprile. Orari dalle 10 alle 18 (chiusura biglietteria ore 17.30). Chiuso il lunedì.
Per informazioni: info@fmcvenezia.it o call center 848082000